Facciamo un giochino (le Province italiane)

Si parla tanto di costi della politica e la questione Province torna spesso d’attualità. Abolirle? Non abolirle? Il PD ha perso da poco una bella occasione. In realtà basterebbe il SBS (sano buon senso) per cercare di migliorare una situazione davvero grottesca/vergognosa.

Qualche esempio: esiste la Provincia di Oliastra. Dove? Sardegna. Capoluogo? Domandina carogna per i miei 25 lettori. Essendo una provincia con ben 57.965 abitanti (Reggio per capirci ne ha 530.343) ha logicamente 2 (due) capoluoghi: Tortoli (10.838 ab.) e Lanusei (5.656 ab.). Più o meno come Castelnovo Monti e Brescello. Bene. Viva le autonomie locali! Che vuol dire non solo una provincia per 23 comuni ma una Prefettura, una Questura, etc…

Ma veniamo al “continente” (ricordo che in Sardegna c’è anche la provincia del Medio Campidano con 102.409 ab., 28 comuni, capoluoghi (2) Sanluri (8530 ab.) e Villacidro (14454 ab.)): provincia di Verbano-Cusio-Ossola (163.247 ab.), capoluogo Verbania (31.243 ab.) con ben 77 comuni. Poffarre! Certo che 77 comuni sono un bel numero (Reggio ne ha 45), però…Comune di Cursolo (107 ab.), Intragna (114 ab.), Massiola (143 ab.), etc..

E come tacere le maraviglie di Cuneo, detta giustamente la “Provincia granda”? Non solo per la popolazione (592.303 ab.) ma soprattutto per il numero dei comuni: 250! Yes, non ho digitato male. Duecentocinquanta, two hundred and fifty (per dirla alla barese). Vi segnalo in questa deliziosa plaga il comune di Briga Alta (48 ab.), Macra (55 ab.), Torresina (62 ab.) e Valmala (66 ab.), un esempio perfetto di democrazia diretta: pargoli inclusi, basta aspettare e tutti i residenti prima o poi, nel corso della loro esistenza, potranno fare il sindaco o l’assessore…

Allora: non si possono abolire le Province perchè sono previste in Costituzione? Giusto, bene, riordiniamole, basta un procedimento amministrativo. Ponendo alla cifra di 500.000 abitanti il numero minimo per la loro esistenza e soprattutto facciamone un organismo tecnico eliminando i consigli provinciali. Che dite? Troppo facile, vero?

No, ci hanno già detto che ci vuole una riforma, per cui abbiamo già un progetto che istituisce una Commissione che verificherà nel contempo la fattibilità, etc, puff, plof…

Ah, dimenticavo: abbiamo anche la BAT provincia. Provincia di Barletta, Andria, Trani con 392.863 ab. e 3 (tre, drei, three) sedi per amministrare la bellezza di 10 (dieci) Comuni. Non ci facciamo mancare nulla, noi.

Alla prossima: un giochino sui Comuni, con una simulazione nostrana….

Facciamo un giochino (le Province italiane)ultima modifica: 2011-07-29T11:50:00+00:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento