Dic 28, 2008 - Modesta proposta    No Comments

Bambini, TV e…una modesta proposta

“Possibile che i telegiornali siano diventati una serie ininterrotta di notizie catastrofiche, di racconti dell’orrore, di fatti di sangue? Un misto di cronaca nera e di cronaca rosa? Siamo proprio sicuri che non vi sia spazio in televisione per un’informazione che parli del bene che tante persone promuovono senza alcun tornaconto? Se non sapremo arrestare questo circolo vizioso della televisione, non vi sarà fine al peggio, al brutto, al deteriore, al pessimismo, al volgare, e all’orrore. Vogliamo per una volta mettere da parte le divisioni politiche e svolgere un’azione comune per la difesa di certi valori fondamentali? Io sono pronto a fare la mia parte. Spero che qualcuno voglia riprendere il mio appello»
(http://www.corriere.it/cronache/08_dicembre_27/bondi_bambini_telegiornali_687e0dc0-d41a-11dd-8f30-00144f02aabc.shtml)

Il ministro (provvisorio) della cultura, tale Sandro Bondi, così si esprime e lancia l’appello al quale volentieri rispondiamo con la nostra modesta proposta: applichiamo in modo esteso ed estensivo un semplice dispositivo di sicurezza, facile facile. Togliamo la televisione dalle nostre sale da pranzo, cucine, locali di convivio. Io l’ho fatto e sono sopravissuto, i miei figli anche. A tavola si parla, si discute, magari si fa anche un po’ di casino ma si è in famiglia, non sull’orlo di un precipizio di incomprensibile paura. E appena si può non si sta a guardare la tv, si va fuori, si esce, si va a vedere il mondo com’è davvero. Si può fare.
Del resto cosa fa più paura? Un Babbo Natale che uccide o un capo del governo (provvisorio) che ci dà lezioni di morale e democrazia? Perchè l’alternativa sottesa dal ministro (provvisorio) è la più classica di ogni stato autoritario: telegiornali edificanti, notizie filtrate, difesa dei valori (loro). Durante il fascismo non ci si suicidava più, perchè uccidersi in un mondo perfetto dove anche i treni arrivavano in orario? Bastava non dirlo, per il bene dei cittadini, ovviamente.

Bambini, TV e…una modesta propostaultima modifica: 2008-12-28T17:55:00+01:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento