Giu 30, 2009 - Italia, Europa, mondo    1 Comment

Briciole quotidane

Negli USA al finanziere Madoff hanno inflitto 150 anni di carcere. Callisto Tanzi si è preso 10 anni in primo grado, ma con l’appello e la Cassazione…

Disastro di Viareggio. Un paese che non riesce ad avere strutture decenti e si lancia nella TAV (che fa tanto fico..e profitti), è più o meno come un padre che si compra il Porsche mentre i figli hanno le scarpe bucate.

Disastro di Viareggio (II). Il premier (provvisorio)-satiro (definitivo) dichiara: “Vado là per riprendere in mano le cose”. E’ proprio vero: in Italia tragedia e buffonata viaggiano sempre sullo stesso binario.

Italia-Europa: mail da vari amici in Europa pongono lo stesso interrogativo. “Berlusconi si è dimesso?”. Perchè in un paese normale qualunque politico avrebbe già visto concludersi la sua carriera dopo simili dis-avventure (anche per molto meno..). Qui no, tutto tranquillo. Oggi è martedì, domani mercoledì. Dimentichiamo tutto. Almeno ricordiamoci del compleanno della moglie.

Il premier (provvisorio)-satiro (definitivo), fischiato a Napoli, replica: ““Sono ormai quelli che conosciamo. Ahimé abbiamo questa sinistra che si dovrebbe vergognare di tutto quello che fa e che, in effetti, è – ha concluso – la nemica del Paese”. Si tranquillizzi, anche noi lo conosciamo e sappiamo bene chi sono i “nemici” del paese, quali i suoi difetti e quali i patetici buffoni che lo animano (si fa per dire).

 

Briciole quotidaneultima modifica: 2009-06-30T12:36:23+02:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

1 Commento

Lascia un commento