Pillole

La Bonino si è candidata in Lazio. Persa per persa almeno un candidato dignitoso e di livello. Noo, Castagnetti sta meditando di proporre Silvia Costa. Ci fa piacere: pensavamo fosse già passata a miglior vita o si fosse data al tombolo, in fondo era già deputato nel 1983 (solo 27 anni fa). Una ola per l’ala maschilista del PD che ne ricordano ancora le gonne corte e le belle gambe negli anni ottanta. Un rimpianto per l’ala sovietica del medesimo PD: ci fosse ancora la Nilde si candidava lei! Per la serie il nuovo che avanza (e come suggeriva Lella Costa: “se avanza…buttiamolo via, no?).

Schifani a Reggio. E’andato quasi tutto liscio, in piazza spingi spingi per salire sul palco (se osservate le foto non ci stava più neanche uno spillo, sembravano i naufraghi sull’ultima zattera del Titanic) delle varie “autorità”, entusiasmo popolare a livello Bolzano (-4). Comunque il Presidente non ha avuto contatti con la folla circondato da un nugolo di bodyguard che, pare, però, non abbiano fermato le salivate del nostro Filli, di cui attendiamo a minuti uno storico comunicato stampa del tipo “nella roccaforte bolscevica oggi ha soffiato un vento di libertà..schifani..”.

Schifani a Reggio 2. Nessuno ha capito perchè si sia voluto invitare il suddetto. Ce l’avessero mandato era scortese rifiutare ma andarsele a cercare…Quos vult perdere Deus dementat..o una versione padana del morettiano “continuiamo a farci del male…”?

Schifani a Reggio 3. Stamane l’Associazione Reggiana per la Costituzione ha donato all’illustre ospite un quadretto recante alcune frasi di Giuseppe Dossetti sulla Costituzione. L’illustre ha gradito, dicono le agenzie, speriamo che almeno la cornice fosse d’argento, così, tanto per poterla riciclare…

Visitata la mostra statica di mezzi dell’Esercito in Piazza della Vittoria. Delusione dello scrivente che da vecchio militarista si aspettava carri armati, blindati, lanciarazzi. Niente. Solo camion, cisterne, gru, portacontainer. Insomma roba da Cersaie, la fiera dell’edilizia di Bologna. Dimenticavo che ora l’esercito fa solo missioni di pace. Ingenuo.

L’on.alessandri ha effettuato un sopralluogo sulla SS63. Attendiamo una superstrada per il prossimo weekend, ma solo per veri reggiani. Gli altri a dorso di mulo e calci nel… Almeno un vecchio on. dc, all’epoca (come ora) moolto potente, per farsi sganciare i soldi delle Colombiadi per fare un po’ di lavoretti organizzò, per il ministro dell’epoca dei LL.PP. Prandini (do you remember? 6 anni e 4 mesi per le tangenti ANAS…), un falso ingorgo, ingaggiando appositamente un camionista con bilico e rimorchio che si premurò di inchiodare il regale corteo su per i tornanti di Casina. “Visto che roba? Non si può andare avanti così!” mostrò sdegnato il nostro potente al ministro. E i soldi arrivarono (magari andarono anche un po’ giro, ma vogliamo mettere lo stile?).


Pilloleultima modifica: 2010-01-07T18:35:00+01:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento