Povera Anna Frank…

Leggono a scuola il Diario di Anna Frank, deputato leghista li denuncia: “Pagine hard”
Interrogazione di Grimoldi al ministro Gelmini: “Vi è un passo nel quale Anna Frank descrive in modo minuzioso le proprie parti intime e la descrizione è talmente dettagliata da suscitare turbamento in bambini delle elementari”

PaoloI.jpgIl deputato leghista Paolo Grimoldi ha presentato un’interpellanza al ministro dell’istruzione, Mariastella Gelmini, chiedendo il suo intervento nei confronti di una scuola elementare brianzola in cui è stato letto il testo integrale del Diario di Anna Frank. Secondo il leghista, nella versione integrale “vi è un passo nel quale Anna Frank descrive in modo minuzioso e approfondito le proprie parti intime e la descrizione è talmente dettagliata da suscitare inevitabilmente turbamento in bambini della scuola elementare”.

Immediata la replica dalla scuola, la Lina Mandelli di Usmate Velate (Monza-Brianza). “Credo che il ministro dell’Istruzione abbia cose più importanti di cui occuparsi”, ha detto Claudio Redaelli, dirigente vicario dell’istituto. Secondo il dirigente le pagine a cui si riferisce il deputato sono “descrizioni in termini talmente ingenui, come logico attendersi da una dodicenne degli anni Quaranta, da non destare, soprattutto se mediata dall’intervento dell’insegnante, particolare turbamento in bambini del ventunesimo secolo che in tivù vedono e sentono di peggio”.

“Io sono stato interpellato dagli stessi genitori della scuola per ben tre volte – ha detto Grimoldi – La prima volta ho riposto che c’è l’autonomia scolastica, la seconda che forse c’e stato un abuso dell’autonomia, la terza mi sono sentito in dovere di fare questa interrogazione: credo che quelle pagine per bambini di nove anni si possano definire hard”.

Vorrei spezzare una lancia per uno dei miei intellettuali di riferimento, come i miei sodali ben sanno: Cesare Lombroso. Come dare torto al suo genio? Osservate la foto dell”Onorevole” (si fa per dire) della leeegha e poi traete le dovute conclusioni.

http://milano.repubblica.it/dettaglio/leggono-a-scuola-il-diario-di-anna-frank-deputato-leghista-li-denuncia:-pagine-hard/1830061

___________

Biografia del leeeeghista:

Dopo essersi diplomato al Liceo Scientifico “Villoresi San Giuseppe” di Monza ha seguito vari master in economia e comunicazione aziendale oltre che uno stage presso l’Università di Mosca. Iscritto alla Lega Nord dal 1991 è stato Coordinatore del gruppo Monzese del MGP organizzazione giovanile della Lega Nord di Umberto Bossi, successivamente Coordinatore Provinciale MGP della Brianza e Coordinatore Nazionale MGP della Lombardia, dal 2002 è Coordinatore Federale del Movimento Giovani Padani.Nel 2004 viene eletto Consigliere Provinciale per il Carroccio a Milano, quindi viene eletto parlamentare per la prima volta alla Camera dei Deputati nelle elezioni politiche del 2006, nella circoscrizione Lombardia 1. È stato membro della Commissione “Lavoro Pubblico e Privato” della Camera dei Deputati. Rieletto nel 2008 alla Camera dei Deputati per la Lega Nord nella circoscrizione Lombardia 1.

pericolo_di_morte.jpgATTENZIONE! Solo per maggiorenni, duri di scorza e provati dalle cose della vita. Il sito del leeeeghista Grimoldi:

http://www.giovanipadani.leganord.org/scuolafed.asp?StringaDaCercare=Parlamento&Stringa=Federale

Povera Anna Frank…ultima modifica: 2010-01-15T19:32:00+01:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento