Sms di mia figlia nel libro di Silvio (di Fabio Filippi)

È uscito da pochi giorni il nuovo libro del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, titolato “L’amore vince sempre sull’invidia e sull’odio”. Un volume di 262 pagine, pubblicato dalla Mondadori. All’interno, tra i vari capitoli, oltre ai diversi interventi di Silvio Berlusconi, viene dedicata un’ampia parte del libro ai messaggi pervenuti al Presidente del Consiglio dopo l’aggressione subita a Piazza del Duomo a Milano nel dicembre scorso (I messaggi del popolo di Silvio).

Tra questi anche il pensiero di Elena, la figlia del consigliere del Pdl Fabio Filippi (pag. 230): “Ill.mo Presidente, ho avuto la brutta notizia proprio dopo aver fatto i banchetti per il tesseramento al Pdl a Reggio Emilia, dove gli insulti e il banchetto ribaltato a terra dai sinistroidi non sono una novità… ma noi non molliamo mai!! Oggi torno a lavorare per Lei con tanta grinta! Le siamo vicini, buona guarigione. Elena F.”

Fabio Filippi
Consigliere regionale Pdl

http://www.reggio24ore.com/Sezione.jsp?titolo=Sms+di+mia+figlia+nel+libro+di+Silvio&idSezione=13248

p.s. Inutile dirlo, per i venticinque lettori di Fortezza Bastiani: è tutto vero! Sublime Filippi..e famiglia!

Sms di mia figlia nel libro di Silvio (di Fabio Filippi)ultima modifica: 2010-05-03T15:47:17+02:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Sms di mia figlia nel libro di Silvio (di Fabio Filippi)

  1. Non so se sia peggio Flippi (che, comunque, sappiamo chiaramente come la pensa… opsss, ho usato il verbo “pensare”!) o i pdiini che ci governano nei comuni. L’ultima di Castelnovo vattela a leggere su redacon: Bizzarri propone di dare la cittadinanza onoraria a Gino Strada o di intitolare una strada a Teresa Sarti; la giunta gliela boccia con fumose (fumano o assumono altro?) argomentazioni. Sulla linea delle ordinanze antiaccattoni. E l’ex assessore e coniuge della presidente della Provincia pare che, intanto, verrà sistemato alla presidenza della CNA.
    PS: per quell’articolo/ intervista sul tuo libro andiamo verso l’estate, va bene?

Lascia un commento