Giochino sul territorio reggiano

Continuiamo con il nostro giochino sulla semplificazione amministrativa facendo una simulazione sulla nostra realtà territoriale. Prendiamo i comuni della Provincia di Reggio Emilia: sono 45 per un totale di 530.343 residenti. Tutto regolare. Però. La zona montana ha qualche anomalia: Ligonchio ha 875 abitanti, Collagna 984, Ramiseto 1307, Busana 1319. Perchè non fare un’unico Comune di 4485 abitanti? Piccolo ma già più sostenibile.

Ponendo un livello ottimale di 10.000 abitanti si potrebbe così procedere accorpando: Carpineti-Viano-Baiso (11086 ab.),Casina-Vezzano (8808 ab.), Villa Minozzo-Toano (8529 ab.). Ma anche in pianura/ collina si può unire: Campegine-Gattatico (11122 ab.), Brescello-Boretto (10939 ab.), S.Polo-Canossa-Vetto (11702 ab.), Fabbrico-Campagnola (12344 ab.), S.Martino-Rio Saliceto (14058 ab.) etc…

Di 45 comuni ne resterebbero 29. Risparmi evidenti. Troppo facile. Impossibile: verrebbero a mancare 16 sindaci, 16 vicesindaci, un centinaio di assessori e altrettanti consiglieri comunali (perdita in parte mitigata dal numero aumentato di abitanti/eletti per comune).

Niente, come non detto. Mi viene in mente la provincia di Cuneo, con i suoi 250 Comuni. Vabbè, è estate, abbiamo scherzato.

Giochino sul territorio reggianoultima modifica: 2011-08-02T11:50:00+02:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento