Giu 18, 2009 - Italia, Europa, mondo    No Comments

Pensierino della sera

C’è un governo che ha una maggioranza schiacciante. Che controlla le tv e i giornali. Ha appeno vinto le lezioni, conquistando comuni e province. Ha annichilito l’opposizione (anche grazie all’opposizione stessa). Eppure…

Eppure si parla già di un altro premier, di un governo istituzionale. Complotti, gridano i leccobardi aperti per turno.

Perchè? Se fosse tutta spazzatura basterebbe un’alzata di spalle e via tutti a lavorare. Invece no. E se qualcuno, nelle segrete stanze (o alcove) sapesse che ci sono questioni che se venissero fuori…

Dietrologia? Fantapolitica? Nella quiete serale di Fortezza Bastiani vengono questi pensieri, domande, dubbi. Poi si va a letto e ci si dorme sopra. Magari sognando un paese normale, dove le ètere fanno il loro secolare (e meritorio) lavoro sociale, i premier non si circondano di avvocati che assomigliano al fratello malato di Klaus Kinski e ministre autoreggenti vengono licenziate venti minuti dopo aver fatto il saluto romano in pubblico.

Bei sogni, ma come diceva il poeta “i sogni son desideri, di felicità”.

Pensierino della seraultima modifica: 2009-06-18T22:55:16+02:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento