Ago 22, 2009 - Modesta proposta    No Comments

Modesta proposta nautica

E’ difficile scherzare dopo quello che è successo nel Canale di Sicilia, ma anche l’incazzatura nuoce all’incarnato, signora mia. Quindi lancio una modesta proposta che si potrebbe concretizzare in una raccolta di firme, di altre idee, di materiali atti all’uso.

Proposta nautica: si prenda in un deposito di residuati marini una tipica barca italica da pesca, il gozzo, di lunghezza fra i sei e gli otto metri. Viene via con poco se non serve-come a noi non serve-un motore funzionante nè un timone efficiente. Un gozzo di tale dimensione è omologato per 7 persone. Applichiamo il vecchio principio militare (“cavalli otto, uomini quaranta”) alla nuova situazione: “persone otto, leghisti cinquanta”.

Prendiamo il gozzo e ormeggiamolo alla banchina di Porto Palo, facciamoci salire: bossicalderolicotasalviniborghezioalessandri (scusate le parolacce) e altri 44 leghisti (“in fila per sei col resto di due”). Abbigliamento consigliato: canottiera padana. Forniamoli di generi di conforto: 1 bottiglia d’acqua ogni 5, ma 10 scatoletta di acciughe sottolio a testa. Carta igienica a discrezione.

Con una vedetta della Guardia Costiera rimorchiamo (lentamente, così i passeggeri si godono il paesaggio marino) il gozzo fino alle acque tunisine e quando siamo ben certi di essere stati individuati dai loro radar, zac, si taglia la gomena e si lascia il gozzo a scarocciare nell’azzurro mare. Per migliorare l’approccio umano con i militari tunisini si auspica l’utilizzo di borghezio come mediatore culturale.

Nel frattempo si allestisce un Centro provvisorio di accoglienza per gli scampati (speriamo pochi), gestito direttamente dai famigliari delle centinaia di “clandestini” affogati in questi anni. Il tutto videoripreso e controllato per l’edizione del “Grande leghista” 2010.

Si raccolgono suggerimenti e materiali per l’operazione “Vara il tuo leghista!”(Gianfilippo mi ha già assicurato un golfino cashmere per le fredde notti nel Canale di Sicilia, ma è indeciso se destinarlo a Salvini o Cota, alcune amiche massaie stanno preparando l’ossobuco che, una volta mangiata la ciccia, resta sempre l’osso che magari galleggia pure..).

Modesta proposta nauticaultima modifica: 2009-08-22T10:32:00+02:00da pelikan-55
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento